Follow me:

Pronti per le vacanze?

Siete pronti per le vacanze?
Oggi su MagAboutFood trovate le nostre idee creative che vi potranno accompagnare in vacanza e farvi divertire  ancora prima della partenza, semplicemente realizzandole!
Insieme alle mie compagne di avventura vi accompagnamo in vacanza: se vi serve un beauty, potete crearvi il vostro con l’idea di ChiaraManuela vi spiega passo passo come fare un diario di bordo, in cui appuntare i vostri pensieri e ricordi, mentre se avete bisogno di qualche idea su quali gioielli portarvi dietro, Eliana vi ispirerà sicuramente!

E allora partiamo! Avete preparato le valigie?
E le targhette?

Nel rispetto della nuova normativa sulla privacy, avete aggiornato le etichette secondo quanto prescritto sul GDPR? Sto scherzando, ovviamente.

Ma se non avete mai pensato di attaccare le etichette, o arrivati in aeroporto non trovate mai quelle delle varie compagnie aeree, questa volta potete pensarci da soli.
In meno di mezz’ora per ogni valigia, potete creare le vostre targhette, proteggendo anche i vostri dati dagli occhi curiosi di chi è in fila al check in insieme a voi.

Vi serve davvero poco materiale ed in poco tempo avrete le vostre targhette personalizzate.
Io le ho decorate con un semplicissimo aeroplanino in volo, ma via libera alla vostra fantasia: potreste ricamare una palma, la tour Eiffel, un ombrellone o quello che più vi ispira.

Allora, pronti per partire?

Print Recipe
Etichette fai da te per valigie
Porzioni
etichetta
Porzioni
etichetta
Istruzioni
  1. Disegnate sul foglio di carta un aeroplanino di circa 3 cm e ritagliatelo: vi servirà come modello per il ricamo.
  2. Appoggiate il modellino di carta sulla metà più in basso del feltro, poi con una penna disegnatene i bordi.
  3. Ricamate l'aeroplanino seguendo il disegno riportato sul feltro.
  4. Piegate il feltro e ritagliate delle onde sul bordo inferiore. Poi cucite i due lati e praticate un taglietto al centro del lato superiore: servirà per far passare il filo.
  5. Ritagliate il cartoncino in un rettangolo di 4 cm per 6, in modo che possa agevolmente scorrere all'interno del porta-etichetta in feltro.
  6. Scrivete l'indirizzo e coprite l'etichetta con lo scotch trasparente per rinforzarla.
  7. Con una foratrice praticate un foro nella parte superiore del porta-etichetta e fate passare il filo chiuso ad anello.
  8. Fate passare l'anello di filo nel foro praticato nel feltro e agganciatelo alla vostra valigia. Ora siete pronti per partire!

Previous Post Next Post

4 Comments

  • Reply Eli

    Sono proprio carine. Io le userei sempre, anche per le scampagnate fuori porta… può capitare a volte di lasciare uno zaino poggiato da qualche parte. Un’etichetta che possa aiutare chi lo ritrova a riportacelo è proprio comoda.
    Un abbraccio

    23 giugno 2018 at 7:12
    • Reply gaia

      Ottima idea! Mi sa che mi metterò a produrle in modo seriale, allora. Pure per gli ombrelli, che scordo dovunque! 😀

      23 giugno 2018 at 14:53
  • Reply Kika

    Adotterò questo sistema per tutte gli zainetti delle bimbe, loro lasciano in giro di tutto. In effetti, a pensarci bene, potrei dotare di targhetta ogni bambina, così da farmele recapitare a domicilio in caso di smarrimento 🙂

    23 giugno 2018 at 8:31
    • Reply gaia

      Aha,aha, ma come?!?! Le tue principesse con la targhetta al collo a metà tra un marine e un cagnolino!! Madre snaturata! 😛

      23 giugno 2018 at 14:52

    Leave a Reply