Follow me:

    Mascherina dolci sogni

    Aprile dolce dormire. Lo dice pure il proverbio.
    E lo dice pure MagAboutFood e le mie compagne creative che oggi vi stupiranno con le loro creazioni!

     

    Anche se non vivete nelle terre del sole a mezzanotte, ma avete difficoltà ad addormentarvi pure se il compagno con cui condividete il letto, nel buio più assoluto, legge alla luce del tablet …. la ricetta di oggi fa al caso vostro.

    Ua bella mascherina dolci sogni, per cadere tra le braccia di Morfeo!

    Con tre pezzetti di stoffa, ago e filo (o meglio macchina da cucire), un elastico e un po’ di manualità, il gioco è fatto.

    E se non vi riesce disegnare la vostra mascherina, potete scaricare il mio modello da stampare e  ritagliare cliccando QUI.

    Print Recipe
    Mascherina
    Istruzioni
    1. Stampare il cartamodello cliccando [QUI] e ritagliarlo.
    2. Sovrapporre due scampoli di stoffa colorata ed il feltro e appuntarli con gli spilli al cartamodello, in modo da ritagliare la stoffa in una volta sola, lasciando un margine di mezzo cm intorno alla maschera.
    3. Su uno dei pezzetti di stoffa colorata procedere con quattro tagli di qualche mm in corrispondenza dei quattro punti, disegnati sul cartamodello, in cui verranno cuciti gli elastici.
    4. Misurare l'elastico intorno alla testa e tagliarne due pezzi, considerando di lasciare un paio di cm in più, per la cucitura.
    5. Appuntare con gli spilli l'elastico alla mascherina. Avvolgerlo insieme e fermarlo con un altro spillo. Dato che sarà nascosto alla vista, questo trucco serve per evitare che si sposti mentre si cuce il resto.
    6. Per assemblare i pezzi, posizionare la mascherina con gli spilli appuntati con la faccia verso l'alto, sovrapporre l'altra mascherina colorata con la faccia verso il basso, infine sovrapporre il feltro scuro.
    7. Appuntare con altri spilli la mascherina tutto intorno e posizionare due spilli in verticale in corrispondenza dei puntini stampati sul cartamodello. Il tratto tra questi due spilli non deve essere cucito, ma servirà da tasca per rigirare il tutto.
    8. Con le forbici ritagliare il feltro in modo da eliminare l'eccedenza di stoffa oltre la cucitura, ma non ritagliarlo in corrispondenza dell'apertura.
    9. Girare la mascherina e fare dei taglietti dall'esterno verso l'interno senza toccare la cucitura, e non ritagliare in corrispondenza dell'apertura. Questi taglietti serviranno per non appallottolare la stoffa.
    10. Rigirare la mascherina dall'interno verso l'esterno, attraverso la tasca che è stata lasciata. Rimboccare verso l'interno la stoffa in corrispondenza dell'apertura, e stirarla. Poi cucire tutto intorno a 3 mm di distanza dal brodo, e poi procedere con un altro giro a 5 mm dal bordo.

    Buonanotte anche da Mike Wazowski!