venerdì 24 agosto 2012

Una femminile pausa rinfrescante

Intermezzo tra le cartoline....

Quest'estate ho scoperto i frullati, pardon, gli smoothie...vi ricordate  quello con frutta gialla e basilico?
Mi è piaciuto molto e così quest'anno mi sono sbizzarrita.
Armata di frutta di ogni tipo e di mixer ad immersione, ho frullato tanto e di tutto!
E dopo gli smoothie mi sono cimentata pure nei lassi.
Sempre più difficile? Nooo...

mirtilli e menta

Il lassi è una bevanda di orgine indiana, a base di yogurt, acqua e spezie.Tradizionalmente salato, si è poi diffuso anche in versione dolce (usando il miele) e profumato con acqua di rose, limone, mango e altri frutti.
E' una bevanda molto semplice da preparare, cosa che probabilmente ha facilitato la sua diffusione in tutto il mondo e il successivo adattamento ai diversi gusti.

Dopo questa veloce premessa, posso presentarvi la mia versione di lassi, che si ispira all'uso degli ingredienti indiani e prende poi la sua strada (non me ne vogliano i puristi..)!

Il caldo non ci dà tregua, quest'anno...
Vi va un lassi rosa e femminile, ai mirtilli,  per rinfrescarvi il pomeriggio?

frullato fucsia

Lassi ai mirtilli  (dosi per due):

- un vasetto di yogurt naturale
- un bicchiere scarso di acqua
- due cucchiai di ricotta
- due cucchiaini di miele (regolatevi secondo il vostro gusto)
- due manciate di mirtilli (ho usato quelli che avevo in freezer)

La ricetta è semplice:
mettete tutto nel bicchierone del frullatore (o in quello del mixer ad immersione) e azionate fino a che si ha una consistenza fluida.
Servite nei bicchieri ed eventualmente decorate con foglioline di menta (dal vaso del balcone)..

Buona pausa e buon ultimo fine settimana di agosto!


7 commenti:

  1. Ciao non ho mai preparato un lassi, ma mi hai proprio incuriosita con il tuo. Mi sa che proverò la tua ricetta. Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  2. E' proprio quello che vuole in questi giorni di caldo torrido...

    RispondiElimina
  3. Veloce e fresco ... adatto a chi è appena tornata a casa accaldata: grazie del suggerimento!
    Claudette

    RispondiElimina
  4. Mooolto femminile! Un colore bellissimo!

    RispondiElimina
  5. è tanto che lo voglio fare anch'io, il benedetto lassi.
    bellissimi questi colori, e con i mirtilli così asprigni... delizioso!

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo il lassi indiano, mi incuriosisce molto, ma è da tenere in frigorifero?

    RispondiElimina
  7. paola
    ci hai provato poi?

    alessandra
    ti rispondo solo ora che il fresco è tornato... grazie cmq!

    claudette
    fatto e rinfrescata?

    gloria
    si: femminile anche perché i mirtilli fanno particolarmente bene a noi femminucce!!

    gaia
    provaci: naturalmente gluten free!!

    supercaliveggie
    io lo faccio e lo bevo subito... ma dati gli ingredienti lo conserverei in frigo!

    RispondiElimina