giovedì 26 luglio 2012

Arancio da bere

In questo periodo, la voglia di cucinare è ai minimi storici, causa di tutta una serie di personaggi storici e mitologici.
Vi fa venire in mente niente: Caronte, Minosse, Scipione e company?
Ad eccezione di un giorno di insperata tregua. Alle cui avvisaglie mi sono attrezzata, dopo mesi di astinenza da forno spento, ad impastare la pizza addirittura la mattina prima di andare in ufficio... Sarà normale o sono parecchio malata?
Insomma, in questo momento, ciò che più cerco è qualcosa di fresco e che si prepari senza fornelli accesi.
E così, ho preparato questo frullato di frutta, che ora va tanto di moda chiamare smoothie.


pescamelonabasilico


Ma non potevo preparare un frullato normale, no?
E così ho trovato questo abbinamento profumato, che è piaciuto a tutti, legumini compresi:
2 pesche gialle
metà melone
2 cucchiaini di miele (opzionali)
una manciata di foglie di basilico fresco

Si taglia la frutta a pezzi, si mette nel bicchierone del mixer insieme al basilico e con il frullatore ad immersione si riduce in purea. Ho addolcito con un po' di miele (ma potete evitare) e servito con un po' di ghiaccio.

Buona merenda!

9 commenti:

  1. Che buono! Me ne prenoto un boccione per quando arriverà "il Minotauro" o chi per lui... ;-DDD
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Buonissimo! Anche io caccia di frullati con queste temperature!

    RispondiElimina
  3. nanni:
    non so come si chiama il prossimo, ma un boccione potrebbe far comunque comodo!!

    RispondiElimina
  4. povna:
    è proprio l'unica cosa che il corpo tollera, insieme a insalate varie, frutta e gelati!!

    RispondiElimina
  5. Veniteci a trovare, a casa nostra è freschissimo e c'è pure un forno nuovo da finire di collaudare!!! Ercole e Ulisse :-)

    RispondiElimina
  6. dimenticato: BUONO!!!

    RispondiElimina
  7. ercole e ulisse
    con i nomi che avete, di questi tempi in cui caldo e mito si uniscono, forse non è il momento adatto venire a trovarvi... ma a clima fresco, una gita dalle vostre parti la faremo volentieri!

    RispondiElimina
  8. proprio carino, me l'ero perso!
    e come giustamente segnali, è pure gluten free.
    piacerà ai pargoli, che vanno matti per i frullati... ooops... scusami... smoothie! ;-)

    RispondiElimina
  9. Gaia
    e sicuramente è molto meglio di quel beverone che ci hanno dato l'altra sera...
    un bacio!

    RispondiElimina