martedì 31 gennaio 2012

L'insalata d'inverno

Così come mi piace tanto l'insalata d'estate, allo stesso modo, d'inverno la stessa insalata, proprio non mi va giù.
D'estate mi rinfresca e d'inverno mi infreddolisce.
Dovrei evitare di comprarla, lo so.
Ma il fatto è che la verdura che mi ritrovo ogni settimana nella busta del GAS è sempre una sorpresa, un po' come capita per caso (e chi ci crede?) ai cuochi della famosa 'Prova del cuoco'...
E allora scarola, lattuga, radicchi e quant'altro, dopo giorni e giorni di fresco riposo in frigo, mi chiedono pietà.

D'inverno, la loro fine è in padella (quando non le infilo nel minestrone)!

scarola

E così, il contorno è servito, dopo 5 minuti di cottura.
Saporito, veloce e finalmente: caldo!

Servono:
- un cespo di insalata (in foto, scarola)
- uvetta
- pinoli
- uno spicchio di aglio
- olio evo
- sale e pepe

In una padella soffrigere lentamente l'aglio tritato con un po' di olio.
Lavare l'insalata, tagliarla con le mani in grossi pezzettoni e metterla in padella senza stare a sgocciolarla troppo. Dopo un paio di minuti aggiungere l'uvetta e i pinoli.
Regolare di sale e pepe, far andare altri 3-4 minuti (deve rimanere un po' croccante) e servire!

scarola

8 commenti:

  1. Questa la faccio anche io!
    Però l'uvetta non la mettevo mai...
    Mò provo :-P

    mimì-take-it-easy ...

    RispondiElimina
  2. Mai fatta così. Rimedio perchè l'insalata piace anche a me, ma mal tollerevo di mangiarla gelida di frigo nei mesi invernali....così "calda" mi ispira un sacco, quindi GRAZIE!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Perchè non mi era mai venuto in mente di cuocere l'insalata????

    RispondiElimina
  4. Anche io in inverno le insalate le ripasso in padella e in questo modo è un vero piacere mangiarla!!

    RispondiElimina
  5. buonissima! la devo provare!
    a volte hai delle idee ganzissime

    cioè, a-spesso, ma volevo dire che queste idee semplici non sono da meno dei grandi lievitati o delle grandi torte

    RispondiElimina
  6. Davvero bella e leggera:)
    bacio

    RispondiElimina
  7. Anche io, anche io, sempre! Proprio così. E le foglie più grandi in una minestrina di scarola e patate, velocissima passata. E molto buona.

    RispondiElimina
  8. @mimi
    e ricordati pure di una manciatina di pinoli!

    @Letiziando
    avevo proprio lo stesso problema pure io..

    @araba
    pazienza, l'importante è che ora lo sai!! ;-)

    @Simona
    eh,si.. fredde, proprio non ci is fa!

    @LaGaia
    grazie per la simpatica correzione e il commento, che è proprio bello!! ;-)

    @Maria
    e soprattutto: calda!... che con questo fresco non guasta!

    @povna
    scaqrola e patate mi manca!

    RispondiElimina