venerdì 11 febbraio 2011

I medaglioni

Passato il clou biscottifero di un paio di mesi fa, qui si è ricominciato a biscottare da qualche settimana, complice un pacco di avena trovato in dispensa e che necessitava di essere usato.
Ma complice soprattutto, Ester, che con i suoi biscotti all'avena ci ha resi 'addicted'.

biscotti a colazione

Il fatto che fosse una ricetta tratta da un libro di cucina per bambini (Baking with kids, di Linda Collister) mi ha subito incuriosito. Così una domenica mattina, coinvolgendo i legumini, li ho fatti insieme a loro e dopo mezz'ora dall'inizio delle operazioni, ce li siamo sgranocchiati per colazione..

Sono venuti così buoni che ne è stato richiesto il bis dal capofamiglia, a meno di una settimana, e poi di nuovo. Nell'ultima versione, non avendo a disposizione la quantità di avena richiesta (... a forza di biscottare l'ho finita velocemente!!) ho aggiunto del riso soffiato. E sono venuti buoni lo stesso.
Anche la frutta secca/cioccolato può essere variata a piacimento. La prima volta ho messo metà uvetta e metà cioccolato spezzettato, la seconda e la terza volta invece ho sostituito l'uvetta con della papaia candita, tagliata a minuscoli quadrettini. Per il momento è la variante che più ci è piaciuta: il gommosetto del candito fa da contrasto con la croccantezza dei biscotti...

Un'ultima cosa: in cottura i biscotti, che sono senza lievito, tendono decisamente ad allargarsi, ecco perchè li abbiamo ribattezzati medaglioni!
Il consiglio è di tenerli un po' distanti, in modo da non farli attaccare tutti l'un l'altro. Considerate che i biscotti si spalmano fino a raddoppiare il loro diametro!
Facendo palline di 3-4 cm (che poi vanno un po' schiacciate) si hanno circa una trentina di medaglioni.

cookies puzzle: prima e dopo


Ecco la ricetta ripresa direttamente da Ester (grazie!) :

125 g. burro
100g. zucchero bianco
100g. zucchero di canna o muscovado (ho usato quello di canna)
1 rosso d'uovo (l'ho usato intero)
150 g. fiocchi d'avena (una variante: 120 avena e 20 riso soffiato)
125 g. farina bianca
1 pizzico di sale
1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
75 g di uvetta o pezzetti di cioccolato o frutta secca di altro tipo (ottimi con papaia e cioccolato)

Accendere il forno a 180°
Si scioglie il burro nel forno a microonde a temperatura massima per circa 1 min, senza renderlo bollente, poi si mette in una ciotola grande, si aggiunge lo zucchero e si mescola con un cucchiaio di legno, si aggiunge l'uovo, e poi, mescolando bene all'aggiunta di ogni ingrediente ho messo nella ciotola l'avena, la farina, il sale, il bicarbonato e infine, ma proprio alla fine la frutta secca.
Si formano delle palline (circa 3-4 cm di diametro) e si appoggiano sulla teglia con carta da forno e si schiacciano fino a renderle dei dischi.
Si infornano per circa 13-15 min e poi si tirano fuori. All'inizio sono molto morbidi, ma tendono subito a prendere consistenza. Appena possibile si mettono su una griglia a raffreddare.
Chiusi in scatole di latta o di vetro, durano una settimana (se ci arrivano...)

Biscotti all'avena ciocco e papaia

19 commenti:

  1. Solo a vederli si cade nella sindrome da "biscotto" mi immagino a gustarli ^_^

    Buon week end

    RispondiElimina
  2. Ma che belli! Una alternativa a nostri cuor di mela...proveremo

    RispondiElimina
  3. Che buoniii!!
    Mi fanno pensare agli ultimi cookies che ho fatto aggiungendo fiocchi d'avena... che bontà!!
    un bacio e buon week end!

    RispondiElimina
  4. uhmmm che buoni!penso di provarli in questi giorni. un'ottima idea per utilizzare dei fiocchi d'avena che spuntano nella credenza!

    RispondiElimina
  5. Una settimana in casa non dura un bel niente :-) figuriamoci questi. Vorrei provare la versione con il riso soffiato!

    RispondiElimina
  6. sembrano ottimi, e non stucchevoli!!.-)

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono i biscotti di questo genere: sani e nutrienti.
    Sai che li vedrei bene dentro ad un bento box come "dolcino" o come merenda?! ;) Accompagnandoli con della frutta fresca creano un bel fine pasto...
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  8. ma che belli, molto inglesi! :-)

    RispondiElimina
  9. I biscotti con i cereali sono sempre fantastici, brava!

    RispondiElimina
  10. quel "gommosetto" rende PERFETTAMENTE l'idea... e ha subito catturato la mia attenzione!
    Unica cosa: secondo te, i fiocchi di segale sono troppo "duri" rispetto ai fiocchi d'avena, o può andare?

    graSSie mille:) e grazie anche per aver apprezzato il reportage su Identità :)

    RispondiElimina
  11. questi li faccio nel fine settimana, grazie!
    baci
    paola c.

    p.s. al lievito madre ci sto sempre pensando, è...

    RispondiElimina
  12. Ma che buoni.. ora ne vorrei proprio un paio da sgranocchiare insieme al thè!

    RispondiElimina
  13. Mi piace tutto dal nome all'aspetto fino al sapore che per il momento è virtuale (per non molto però :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
  14. belli belli belli!
    li voglio provare anch'io. mi ispirano un sacco, e mi ricordano degli squisiti biscotti che facevo una volta.

    ci metterò i corn flakes, visto che l'avena per me è kaputt.

    ho riguardato anche gli altri tuoi biscotti, e ho riso perché "a volte ritornano". i CCC sono quelli che ho fatto anch'io la scorsa settimana, nella variante noci. sono veramente stupendi: qui me li richiedono ogni tre per due.

    RispondiElimina
  15. finalmente eccomi per un commento!!
    grazie a te per questo post!!! sai che sono i miei biscotti preferiti? beh, immagino di si e mi fa piacere sapere di non essere l'unica, e poi son veloci da preparare,sisisi.
    L'avena poi fa così bene, specie ai bambini! specie in questo periodo di influenze!
    insomma evviva l'avena, io ho appena preparato il porridge da mangiare domattina a colazione!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  16. ragazze, grazie a tutte per essere passate e per aver speso un po' di tempo per lasciare il vostro pensiero...
    ero convinta di avervi risposto.. invece mi sono dimenticata!!

    Grazie a tutte!

    @FiorDivanilla
    lo sai che non ho mai usato i fiocchi di segale!?!

    RispondiElimina
  17. so sweet and it looks so yummy
    very beautiful pics too
    Delphine

    RispondiElimina
  18. grazie per questo post!! io ho provato a farli con meta' del burro (sono a dieta !) e sono venuti buonissimi lo stesso!direi che sono i biscotti + dietetici del mondo...perchè spariscono subito!! sono riuscita a mangiarne solo 2!! grazie mille!laura

    RispondiElimina