venerdì 12 novembre 2010

Idee per una cena gluten-free

... per ora, ricette con le clementine sospese. Contenti?
Anche se, a dir la verità, essendo gluten free, potevo pure pensare di farci qualcosa che si mantenesse tale...
Avete mai avuto un celiaco a cena? Io, al momento mai, tutt'al più ho avuto una mamma celiaca ad una festa per bambini, che abituata alla mancanza di attenzioni per la sua alimentazione, si era portata da casa il panierino con meringhe e gallette di riso...
A dir la verità, con un po' di attenzione, preparare un menu senza glutine non è poi così difficile, se ci si mantiene su piatti poco elaborati (ma appetitosi), come suggeriscono spesso Simonetta (alias Glu-fri), dall'altro capo del mondo, e la mia omonima celiaca, da un po' parecchio più vicino!

Così mi sono messa a pensare ad un menù da proporre in caso qualche celiaco volesse passare da me, una sera....
Ecco cosa si troverebbe davanti:

Branzino con salsa all'aglio

Qui propongo la ricetta per il Branzino in cartoccio con salsa all'aglio (ritrovata su un vecchio ritaglio di giornale)

Per 4 persone, servono:

- 4 branzini da 300gr circa
- 1 limone bio
- sale
- pepe
- olio

per la salsina all'aglio:
- 200 ml di latte
- una testa d'aglio
- 5 cucchiai di panna fresca
- mezzo cucchiaino di zenzero macinato

I branzini, lavati ed eviscerati, si condiscono con sale e pepe internamente, dopodichè si inserisce in ognuno un paio di spicchi di limone. Si condiscono con olio, pepe e sale anche in superficie e si procede all'impacchettamento: si avvolgono nella carta forno, chiudendo ogni pacchetto con un po' di spago da cucina alle due estremità e si infornano a 200°, quando il forno è a temperatura, per almeno 15 minuti.

Nel frattempo si prepara la salsina, cuocendo l'aglio sbucciato nel latte.
Non appena diventa morbido, si recupera l'aglio ( il latte non serve più, mi raccomando! ... non fate come me, che il late l'ho lasciato e mi è venuta una salsa mooolto allungata?!?!) e si schiaccia ricavandone una purea, a cui si aggiunge la panna e metà dose di zenzero, sale e pepe.
Si versa la salsa in una ciotolina e si spolverizza con il resto dello zenzero.

Chi viene a cena?
Con questo menu, partecipo al bello e utile contest di Simonetta:

Hacemos un juego

11 commenti:

  1. ma io un po ' di succo di clementina non ce l'avrei visto male:DDDD bel menu'! vale anche per un non gluten free? a che ora arrivo?:D

    RispondiElimina
  2. Mi piace mi piace... che dire semplice gustoso e sfizioso.. brava bacino

    RispondiElimina
  3. bella ricettina..ho fatto il branzino giusto l'altro giorno, ma sottosale!!
    un abbraccio,de

    RispondiElimina
  4. Bravissima!!!
    Non è facile avere un celiaco a cena senza avere pratica con questa intolleranza (se così si può definire)!
    Devo dire che, anche se non sono celiaca, questo menù lo mangerei molto volentieri anche io!!!

    RispondiElimina
  5. splendido davvero questo branzino!!!! e anche le altre ricette non scherzano! ho preso appunti io ho spesso un celiaco a cena :-))))

    RispondiElimina
  6. Il branzino e' tra i miei preferiti, e lo faccio sempre al cartoccio!

    Ho una vicina/amica che non puo' mangiare glutine (non e' celiaca ma le vengono terribili emicranie). Le preparo grandi piatti di risotto o insalata con la quinoa (si trova la quinoa dalle tue parti? E' fantastica).

    Gaia, spero di non averti offeso con il mio commento ieri, avendo due carissimi amici gay che sono insieme da piu' di 25 anni, diventa personale quando sento commenti negativi sui gay (il tuo non lo era assolutamente, era solo la parola scelta su cui volevo commentare). Quando sono a Venezia e sento i miei amici parlarne male, e usare la parola finocchio in maniera derisoria, mi viene una rabbia incredibile. Avevo capito dal tuo post che sei solidale e una persona "illiminata", o enlightened, come si dice qui.

    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  7. Gaia, che bel menu! :-)
    Invitantissimo a prescindere dal gluten free.

    RispondiElimina
  8. ma guarda la mia amichetta cosa ci prepara oggi?
    è un modo un po' contorto per invitarmi a cena?

    bravissima! vedo che ho seminato bene, allora! :-)

    grazie da parte di noi piccole celiache indifese (buuuuuuuuuh! non ci crede nessuno!)

    RispondiElimina
  9. Allora vengo a cena da te!!!
    P.s. E chi l'ha detto che gluten free non è buono anche per chi non è celiaco? Brava Gaia!!!

    RispondiElimina
  10. @Genny
    eheheheh le clementine le ho da infilare dappertutto! Di solito si cena alle 20. ;-)

    @LaCuocaPasticciona
    bene! bene!

    @Daisy
    che poi, a stare bene attenti, con il branzino, le lische vengono via pure abbastanza bene, eh?!?

    @Ely
    allora, te proponilo all'ospite celiaco e poi vediamo un po'..
    Bello anche il tuo menu!

    @Laura
    Si, si.. La quinoa si trova anche qui, anche se non dappertutto. Mi piace molto. Ci feci una zuppa con le lenticchie, buonissima, lo scorso inverno!

    PS:
    Non mi sono offesa, tranquilla. Hai espresso le tue idee ed è stato utile il tuo contributo, come persona che vive in un posto molto più avanti di noi per molti aspetti...


    @araba
    allora, aspetto anche te per cena??
    ;-)

    @laGaia
    Mi hai scoperto!!
    L'invito era per te. Quando vieni??
    ;-)

    @fantasie
    ... aggiungo un posto a tavola!!

    RispondiElimina