lunedì 26 ottobre 2009

Una pasta da coccolare

Come non chiamare così un esserino vivente, che pur stando la maggior parte del suo tempo in frigorifero, ha bisogno di tante cure e attenzioni? .. a volte anche di un bagnetto?

La pasta madre è un nuovo mondo, che sto scoprendo un po' per volta.

Al nuovo mondo mi ci sono avvicinata grazie al contributo di Mariella, che quando ho conosciuto di persona, mi ha donato un pezzetto della sua pasta, custodita con cura ed amore da tempo.

I primi momenti sono stati un susseguirsi di emozioni diverse.
All'inizio curiosità per questo strano impasto che viveva in frigo, poi preoccupazione per la paura di non essere in grado di farlo sopravvivere, poi incertezza per come e quando dargli da mangiare, infine impazienza e desiderio di utilizzarlo al meglio!

Nei passaggi tra le varie fasi, sono stati molto
preziosi i consigli di Stefano Spilli, che conosce un sacco di cose e le condivide con piacere, e leggere le discussioni e le ricette degli amici di Gennarino.

Ho già provato un paio di ricette, che non hanno fatto altro che aumentare il desiderio di conoscere di piu' questo strano impasto, che per qualcuno profuma addirittura di spumante!
Quello che ho capito, per ora, è che ogni lievito è un mondo a se'.
E solo utilizzandolo si impara a conoscerlo!


Come quello che mi è capitato dopo i primi giorni di utilizzo: non capivo cos'era..
Dopo un paio di rinfreschi, la mia pasta si era rinvigorita e mi aveva fatto le linguacce!!

La mia pasta madre

16 commenti:

  1. Bello "le linguacce"!!! Bellissima la foto!

    RispondiElimina
  2. Hahaha! Vedrai che riuscirai al meglio a curarla questa bestiolina!

    RispondiElimina
  3. bellisssima foto, anche io sto cimentandomi con la pasta madre, al primo esperimento ho saltato un passaggio e il risulato non è statto buonissimo, il pane aveva un sapore unpò acido. ma il secondo ... divino!
    come è andata cn la vaniglia? spero che si arivata o per lo meno sa almeno sulla strada, n effetti anche a me ha messo un pò ad arrivare, ma è valsa l'attesa!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. @fantasie
    Eh, si...le linguacce! Me le ha chiamate cosi' proprio Stefano!

    @iana
    vedremo... io ci provo! ;-)

    @kosenrufu
    si, ho visto che ce l'hai anche te, li' che ti aspetta!
    Per la vaniglia, e' arrivata sabato, dopo che li avevo tempestati di mail!!
    una scatolina profumatissima! Ora posso finalmente provare a fare il tuo estratto!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. bellissima foto!

    eh, si, la pasta madre è viva, come dice una mia amica che la fa da quasi vent'anni, se l'è tirata dietro di casa in casa, di figlio in figlio...

    il fatto che ti abbia fatto questo scherzetto è il segno del suo buon stato di salute! brava!

    RispondiElimina
  6. Troppo divertente.

    Ho anch'io una pasta madre, dovrei usarla piu' spesso!

    RispondiElimina
  7. @LaGaia
    accidenti.. 20 anni! Chissa' se la mia durera' cosi' tanto!

    @Laura
    Ma si, dai!

    RispondiElimina
  8. Bellissima foto! ma sai che fa un po' impressione, sembra proprio una bestiolina, un lombrico...... Come vorrei provare a fare la pasta madre, ma il procedimento e' cosi' lungo, mi arrendo sempre. Vorrei tanto avere una Mariella che me ne regala un pezzetto! hai qualche buon sito da consigliarmi per provare a farla? Grazie

    RispondiElimina
  9. @Barbara
    Scusa il ritardo...
    Per la pasta madre puoi consultare Gennarino, linkato nel post, oppure il blog di izn del Pasto nudo, che ha un bel post a tal proposito e altre ricettine

    RispondiElimina
  10. sono arrivata qui cercando la pasta madre dal blog di kosenrufu mama...bel blog e stasera ...provo ora mi alzo e faccio la mia pasta madre....a presto diana

    RispondiElimina
  11. Diana,
    ciao! Benvenuta! e brava, si', vai con la pasta madre ;-)

    RispondiElimina
  12. Ma che carina!!!
    Forse poveina ha bisogno di più spazio :-)

    RispondiElimina
  13. @Pappareale
    Si, era un po' strettina...

    RispondiElimina
  14. la mia non ha ancora fatto le linguacce, ma l'ho appena trasferita in frigo, diciamo che è appena nata!!!

    RispondiElimina
  15. Anche io ho la pasta madre, ma non mi è mai successo che si formassero quelle pighe! che bele però! Io non ne ho messe molte di ricette con lievito madre nel mio blog, ma qualcuna ce n'è...Se un giorno hai foglia fatti un giro
    http://trattoriadamartina.blogspot.it..
    Complimenti per il blog...;) Martina

    RispondiElimina