mercoledì 14 ottobre 2009

Una marmellata verde

Questa volta ho cambiato ingrediente per la marmellata... e per dirla tutta, non l'ho nemmeno fatta io.... l'arteficie di questa delizia è la mia mamma, che voleva usare gli ultimi pomodori dell'orto, che con questo frescolino e poco sole non riuscivano piu' a diventare i suoi soliti profumati pomodori rossi.

Mi ha però passato il vasetto di marmellata, che ho poi passato volentieri ad un'altra persona che se l'era contesa con un altra ancora, dopo averla assaggiata...

Marmellata Pomodori Verdi


Oltre al vasetto, ovviamente, mi ha passato la ricetta e questa io la passo a voi!
Ci vogliono:
- 2 kg di pomodori verdi
- 700 gr di zucchero
- 1 limone

I pomodori vanno lavati (era sottinteso?), tagliati a pezzi e ripuliti dai loro semini.
Ci si aggiunge la scorza grattugiata del limone ed il suo succo, si mettono sul fuoco e si lasciano bollire per 4 ore. Poi si passano al setaccio ed alla polpa che se ne raccoglie si aggiunge lo zucchero. Questo composto si mette nuovamente sul fuoco e si fa bollire fintanto che non si sarà addensato.
Come sempre, si può fare la prova del piattino, per capire se la consistenza è quella giusta, visto che quando sono ancora calde, le marmellate sono sempre liquide:
si mette un piattino in freezer, per raffreddarlo, e poi si usa per versarvi sopra una goccia di marmellata. Se la marmellata si addensa, generalmente la consistenza è quella giusta e si può spengere il fuoco!

Descriverne il sapore è difficile, visto che non sa di pomodoro, nè tantomeno di pomodoro verde...
Ma vi posso dire che insieme al pecorino è una delizia!


Formaggio e pomodori Verdi

18 commenti:

  1. Sembra davvero spettacolare anche se sinceramente non riesco a immaginarne il gusto...non mi resta altra scelta che provare a farla!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  2. Fra, io l'ho assaggiata, è buonissima :))

    RispondiElimina
  3. Ciao Gaia,
    posso soltanto immaginare il sapore di questa delizia, che credo sia reso ancora più speciale dal fatto che è stato preparato dalla propria mamma...
    buona giornata,

    wenny

    RispondiElimina
  4. cara Gaia... ma quanto dev'essere buona questa confettura!! Quelle che "stimo" di più sono proprio le confetture da abbinare ai formaggi... da quella di arance e cipolle rosse, a quella di pomodoro verde... che ho finito proprio settimana scorsa (cioè, mia mamma:).. Dev'essere una delizia!

    Ah, Gaia se guardi l'ultimo "post" (che è solo una foto per ora:) è un assaggio del mio primo pane fatto con la pasta madre appunto! :)) finalmente.. ;) si sono imparentate le nostre 'paste' allora!! ma .. magari sono fratellastri, qualcosa del genere, no??: ) l'età credo sia la stessa, se viene dalla pasta delle simili! Più o meno .. 15 anni! tu pensa..!!

    RispondiElimina
  5. Buonissima, vorrei farla anche io ma non trovo mai i pomodori verdi...
    Ciao
    Gloria

    RispondiElimina
  6. @Fra
    hai ragione: provala!

    @Paoletta
    ;-)

    @wennycara
    dici bene... sei molto carina!

    @fiOrdivanilla
    gia', anche quella di cipolle rosse.. sara' la prossima!
    Per la ricettina del pane, aspetto con ansia!!

    @Gloria
    La mia fortuna è sempre l'orto della mammma..

    RispondiElimina
  7. Questa luce soffice dà un'aria magica a questa marmellata. Devo provare anche se dubito trovare pomodori verdi qui (non si puo' chiedere troppo no? ;-) Buona serata

    RispondiElimina
  8. i miei fanno una mostarda di pomodori verdi... un pò più speziata di questa ma veramente deliziosa... Io non sono mai riuscita a far crescere i pomodori, ma se mai ci riuscirò proverò anch'io!

    RispondiElimina
  9. @dada
    come, non ci arrivano a Parigi i pomodori verdi?

    @iana
    ah, la mostarda!! ma di preciso che differenza c'e', a parte le spezie e i pomodori a pezzi invece che passati al setaccio?

    RispondiElimina
  10. Oioi Gaiuccia che bontà...
    sul pecorino poi,
    mmmmmmhhhhhhhhhhhh
    Mi par di sentilla !
    Complimenti allora alla
    mamma-suocera-trinonna ;-)

    Mimì

    RispondiElimina
  11. Le mamme... se no ci fossero come faremmo? Anche noi preti.... :-) Ciao!

    RispondiElimina
  12. @Mimì
    lo sapevo, che ti sarebbe piaciuta anche a te, con il pecorino!!
    ahah

    @DonLuca
    ;-)

    RispondiElimina
  13. Sono riuscita a trovare i pomodori verdi! Mi metto all'opera appena ho tempo!
    grazie per la ricetta,

    wenny

    RispondiElimina
  14. Wennycara,
    non puoi sapere che piacere mi faccia! Pio, ti ci vuole anche un po' di pecorino, mi raccomando!!
    ;-)
    Buona marmellata!

    RispondiElimina
  15. Paole', tu l'hai assaggiata, ma io me so portato via il barattolo...
    :))))

    Lo Ziopiero

    RispondiElimina
  16. Piero,
    che l'avete gia' finito???

    RispondiElimina
  17. Scusami... non avevo letto... di solito nelle mostarde "originals" c'è l'essenza di senape... si trova in farmacia e bisogna stare parecchio attenti a non bruciarsi... con quella puoi fare anche la classica mostarda di cremona... uno di questi giorni la posterò! Baci

    RispondiElimina
  18. Iana,
    grazie, allora aspetto il tuo post!!

    RispondiElimina