mercoledì 30 settembre 2009

Una ricetta per il giochino

E' da 10 giorni che mi scervello su cosa inventarmi per poter partecipare al giochino dell'autunno di Paoletta, che per fortuna nostra non se ne sta mai ferma e una ne pensa e cento ne fa...


GIOCHI DI AUTUNNO


Ho ancora in testa un paio di idee da perfezionare, ma vi voglio presentare cosa mi è venuto fuori, per ora!
Partendo dal fatto che si poteva togliere un ingrediente obbligatorio e sostituirlo con un altro, ho pensato di togliere il lievito e di aggiungere il formaggio (in realta' formaggio e yogurt).

L'ispirazione mi è venuta, devo dirlo, dopo aver letto la torta salata del Gatto Goloso: non mi ero mai cimentata in una pasta frolla salata e la sua mi è piaciuta subito, soprattutto per la scelta delle erbette e del parmigiano, che lasciano un saporino delizioso.
Così, partendo dalla sua frolla, ho pensato di creare delle tortine (bella occasione per inaugurare i nuovi stampini!!) con un abbinamento classico: Gorgonzola e noci.

Per la frolla servono:

- 250 gr di farina 00
- 30 gr di parmigiano grattugiato
- 80 gr di burro
- 1 uovo grande
- 1 pizzico di sale
In aggiunta, se si vuole:
- origano e rosmarino

Per la farcitura servono:

- 200 gr di gorgonzola
- 2 cucchiai di yogurt bianco
- 30 gr di noci e qualche gheriglio intero per decorare

Per la pastafrolla, si setaccia la farina con il parmigiano ed il pizzico di sale. Se si vuole, si aggiungono anche l'origano ed il rosmarino tritati. Si aggiunge il burro freddo, fatto a tocchettini, e l'uovo e si impasta il tutto finchè non si ottiene una palla liscia. Se l'uovo non fosse sufficientemente grande e trovaste difficoltà ad amalgamare gli ingredienti, potete aggiungere un po' di burro...
Lasciatelo poi riposare in frigo, avvolto nella pellicola, per un'ora.

Passato questo tempo, si stende la pasta su un piano infarinato e si ritagliano cerchi sufficientemente grandi da poter ricoprire le formine delle tortine e fare un po' di bordo.
In alternativa, si puo' adagiare tutta la pasta in una tortiera e fare una torta salata di dimensioni normali.

Per la farcitura, si lavora il gorgonzola con lo yogurt, che lo renderà più cremoso, e si aggiungono le noci triturate. Prima di spalmarlo sulla frolla, ricordatevi di bucherellarla un po' con la forchetta.
Per decorare, potete aggiungere un gheriglio intero o a metà su ogni tortina.
Le tortine cuociono in forno a 200° per una mezz'oretta (se fate la torta salata ci vorrà un po' più di tempo), o fintanto la pasta non diventa bella colorita e cotta.


Tortina gorgonzola e noci


8 commenti:

  1. assolutamente deliziose e la foto è spettacolare!
    bravissima
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  2. Ciomp! Si, davvero, è bellissima anche la foto. Qui ci stiamo ancora scervellando ma forse arriveremo in tempo. Intanto cuciniamo i pistacchi tuoi ;-) Smack. Kat

    RispondiElimina
  3. @Fra, sweetcook
    grazie ;-)

    @Kat
    Forza, che qualcosa viene in mente di sicuro anche a voi!

    RispondiElimina
  4. Ecco vedi, a me sta cosa qui in fotografia (bellina dammorì) mi ci vorrebbe adesso ore 9:00 martedì mattina, con una bella spremuta e un caffé.Mmmmmmmhhhhhh.
    Via, é meglio se faccio un salto giù al bar ;-)

    Buona giornaataaaa ! ! !

    Mimì

    RispondiElimina
  5. @Mimì
    ma sei sicura? c'e' il gorgonzola, dentro!!
    ;-)

    RispondiElimina
  6. Gaia, non ho visto questa meraviglia! Faccio spesso torte salate, e questa dev'essere meravigliosa. Grazie per l'ispirazione.

    RispondiElimina
  7. Laura,
    in effetti è stata la mia prima volta per una frolla aromatizzata salata e mi è piaciuta molto!

    RispondiElimina