venerdì 21 agosto 2009

Pomodori della mamma con le cipolle

I pomodori della mamma sono proprio i pomodori che lei riesce a tirare su nell'orto di campagna, quando non è occupata a baby-sitterare i nipotini, e non posso nascondere che non si trovano a giro pomodori così buoni!!
Anche la ricetta è sua, anzi forse era della mamma della mia mamma o ancora più indietro.
Fatto sta che quando le ho chiesto che nome avesse mi ha risposto: "mah, qui si chiamano pomodori romagnoli.."
Ho anche cercato in rete, ma non ho trovato corrispondenze.. ma si sa, meglio le storie vere dal caos di tutto quello che (non) si trova su gugol...

La ricetta, essendo di quelle di famiglia, non ha dosi o proporzioni (citando Tinuccia) quindi potete fare a occhio e secondo i gusti personali, essendo anche molto semplice.

Ci vogliono:
- pomodori (belli maturi è meglio)
- prezzemolo
- capperi
- aglio
- basilico
- origano
- pane secco
- pane grattato
- latte
- sale
- zucchero
- olio evo

I pomodori devono essere tagliati a metà, svuotati dei semi e fatti scolare un po'.
Nel frattempo si può preparare il condimento, tritando i vari odori ed i capperi e facendo ammorbidire il pane secco con un po' di latte. Il tutto deve essere amalgamato con olio evo e salato.
A questo punto, si può procedere con la farcitura, avendo l'accuratezza di aggiungere un pizzico di zucchero sopra ogni pomodoro, prima di farcirlo con il composto!
Alla fine si spolvera un po' di pan grattato e si informa a 180-200 gradi per una mezz'ora.

Pomodori e cipolle

Insieme ai pomodori, la mamma ci ha aggiunto anche le sue cipolle bianche bio (sempre dell'orto), che prima di adagiare sulla teglia ha sbollentato in acqua salata per 5 minuti.
Poi, le ha tagliate a metà e le ha condite con olio e sale.

Ovviamente, tutto è stato divorato con ingordigia dai commensali riuniti, unico inconveniente.. i maleodoranti effetti collaterali dell'aggiunta di cipolle... ;-)

Pomodori romagnoli (?)

PS. so che non è il periodo più felice per accendere il forno, ma i pomodori li abbiamo fatti in campagna, dove l'aria è più fina e ogni tanto consente l'uso del forno.
Ed io avevo voglia di accenderlo e di farvi conoscere questa ricetta!


Buon fine settimana!

31 commenti:

  1. Ciao Gaia, piacere di conoscerti.
    Stuzzicanti i tuoi pomodori e la cipolle pure.
    complimenti
    cristina

    RispondiElimina
  2. ciao gaia,
    .....volevo farti i complimenti il tuo blog è molto carino, le tue ricette mi coinvolgono le proverò e ti farò sapere...........
    ti faccio un grande in bocca al lupo!!!!

    nanny76

    RispondiElimina
  3. Oiacere di conoscerti! E' sempre interessanti scoprire nuovi angoli dove leggere qualcosa di buono e guardare belle foto! A presto
    Elga, mamma di tre figli:))

    RispondiElimina
  4. ciao gaia,
    dopo il post di paoletta sono venuta qua a curiosare, e ti ho aggiunta subito fra i blog che seguo

    benvenuta nella blogsfera e auguri per il tuo blog :)

    Serena

    RispondiElimina
  5. ma ciaooooo, benvenuta complimenti per il blog appena nato :)
    adoro quel disegno...i genitori con le aureole sono fantastici e pressochè doverosi ahahahahah, favoloso.
    la ricetta sa di casa oltre che di mamma
    baciuzzi
    cla

    RispondiElimina
  6. @Cristina
    Grazie per il benvenuto. Passa quando vuoi!

    @Nanny76: Grazie anche a te! Se poi le provi, fammi sapere se ti sono piaciute!

    @Elga: Ciao e grazie! Ti seguo 'di nascosto' anche io da qualche tempo! Complimenti per le foto!

    @Sere: Grazie! Ho appena scaricato il tuo PDF. Molto bello.

    RispondiElimina
  7. @Cla:
    grazie! In effetti le aureole sono sopra a tutti i genitori..
    ;-)

    RispondiElimina
  8. Buongiorno Gaia,
    e piacere di conoscerti!
    Arrivo qua tramite Paoletta, è lei che ci ha parlato di te...
    Adoro il tuo header! Lo trovo spiritoso, buffo e tenero nello stesso momento. Profuma di famiglia... E poi c'era un parola "babbo" che mi ha un po' insospettita...
    E così, ho scoperto che sei fiorentina, proprio come me.
    Forse mi sono dilungata un po' troppo e adesso ti lascio in pace, promesso... ;)
    Ti faccio un grande in bocca al lupo per questa tua nuova esperienza, che vedrai ti prenderà moltissimo...
    A presto!

    RispondiElimina
  9. ciao Gaia, benvenuta nella rete! :) molto bello il tuo blog... mi sono già innamorata delle tue foto e dell'header!!troppo carino il disegno della tua famiglia!

    io ho un bimbo di due anni che pasticcia spesso con me in cucina... se vuoi passare dal mio blog, è un po' un misto di cose, cucina,foto, diario, lifestyle ;)

    a presto!

    RispondiElimina
  10. Gaia che blog incantevole e coccoloso!Benvenuta tra le foodbloggers!Hai davvero stoffa da vendere, ne vedremo delle belle!
    Buona giornata
    Saretta
    PS:che bello il disegnino della famiglia!!!!:)

    RispondiElimina
  11. ciao Gaia anch'io arrivo da te tramite Paoletta, benvenuta tra noi !!!!! blogghino interessante e fatto bene davvero complimenti anche per le foto!!! ci vedremo presto ;-)
    ciao Pippi

    RispondiElimina
  12. ciao gaia eccomi qui dopo la segnalazione di paoletta! il tuo blog è splendido e le ricette sanno di casa e di buono e hanno sempre un tocco di originalità che le rende speciali. Complimenti anche per le foto, sono veramente emozionanti
    Un abbraccio
    fra

    RispondiElimina
  13. Lo sapeeevooooo iooooo che dovevo aprire un blogghe!!
    Lo sapeeevoooooo ioooo che la fotina del Riso al cardamomo con ceci al limone avrebbe riscosso un successone...
    a me, MimìMammaMEtallurgica, appena l'ho vista, ha fatto venire gli occhi lucidi e pure ad una collega!
    Brava Gaiuccia continua così che vai bene ;-)

    Mimì

    RispondiElimina
  14. E son sempre io...
    volevo dire
    lo sapeeevvoooo ioooooo che DOVEVI aprire un blogghe ;-)

    RispondiElimina
  15. Ciao Gaia, piacere di conoscerti....sarà perchè amo la Toscana, sarà per il nome del tuo blog...sarà perchè m'ispiri simpatia...corro nel mio blog a metterti nei preferiti: benvenuta!
    Un bacione. Paola

    RispondiElimina
  16. Ciao e grazie a tutte!
    Sapevo che Paoletta e' una catalizzatrice, ma non pensavo di ricevere tutti questi complimenti,
    che apprezzo moltissimo.
    Spero di vedervi ripassare presto di qui e di non 'deludervi'!
    ;-)

    RispondiElimina
  17. è proprio vero, entrando qui ho come la sensazione di sentire un profumo di mamma, profumo di casa, di natura, di cose e cibi fatti con tanto amore. Queste sensazioni fanno già di te una persona ai miei "occhi" molto positiva e piacevole :)

    Un saluto
    Manuela

    RispondiElimina
  18. ah quasi dimenticavo... ! La foto dell'header è tenerissima mi piace da morire! Così come mi piace questo blog, molto fine e "caloroso", proprio come una mamma sa essere.

    RispondiElimina
  19. ciao Gaia,ho letto da Paoletta la tua new entry! Benvenuta!! LA foto del riso con le mani dei bimbi mi piace tantissimo, trovo che trasmetta calore e dolcezza!
    Un abbraccio grande,
    Castagna

    RispondiElimina
  20. Ciao Gaia, riesci sempre a stupirmi, il tuo blog è proprio come te fresco, profumato e pieno di buone idee, un abbraccio dalla Franci che non vede l'ora di provare le tue proposte

    RispondiElimina
  21. Complimeti per il blog!
    dopo averteli lasciatoi sul blog di Paoletta vengo a trovarti fino a casa!
    Ti aggiungo con piacere tra i preferiti.
    Letizia

    RispondiElimina
  22. Sai Gaia...penso che se ognuno di noi facesse le cose con tanta passione e tanto amore non deluderebbe mai nessuno, per cui...continua così, con la spontaneità, la trasparenza e la serenità con cui ti sei presentata...
    io ci credo. In bocca al lupo. Paola

    RispondiElimina
  23. Ahahah... un'altra "vittima" di Paoletta!!! :D Non potevo non venire subito a farti gli auguri... Complimenti, parti benissimo, io c'ho messo 3 mesi per rendere il blog appena decente... Un grandissimo abbraccio,
    Ornella

    RispondiElimina
  24. Complimenti per il blog e questi pomodori non possono che piacermi (forno o non forno).

    RispondiElimina
  25. Benvenutaaaaaa in questo mondo immenso dei blog di cucina :-D!!!
    E complimenti per le foto *_*!
    Baci baci

    RispondiElimina
  26. Arrivo direttamenta da Anice e Cannella e, dopo quel tenerissimo benvenuto, come non passare a trovarti ? Debbo confessarti che le mie aspettative non sono state affatto deluse, anziiii ! Son qui, munita di penna e calamanio a ricopiare nel quaderno della mia Mamma, le tue ricette.... avro' mai il coraggio di provare ? ....quando togliero' l'avviso che campeggia minaccioso in cucina : " the Queen doesn't cook" ? Mah.... Complimenti e benvenuta tra i miei preferiti ! Kate

    RispondiElimina
  27. ti ho tovato da poco e già ti metto nei miei preferiti, piacere di conoscerti, a presto!!!!

    RispondiElimina
  28. grazie per avere acceso il forno per noi, con queste temperature!

    RispondiElimina
  29. @FiordiVanilla:
    Grazie! E complimenti anche a te per le tue foto!
    @Franci:
    che bello sentirti! A presto.
    @Castagna, Marilet, Paolaotto, Ornella, Dada, Marti, kosenrufu mama:
    Grazie di cuore!
    @Caterinette:Coraggio, coraggio, non sono mica difficili!
    @comidademama:
    Non ci pooossoo credereee. un altro mio 'mito'! Benvenuta

    RispondiElimina